fbpx

Best of Award of Excellence 2020

Best of Award  of Excellence 2020

Grande riconoscimento per il Caffè Dante Bistrot per il terzo anno consecutivo: Wine Spectator la prestigiosa rivista americana specializzata nella cultura del vino che mette in fila e premia i migliori ristoranti per i wine lovers assegna il “Best of Award of Excellence 2020″ al Caffè Dante Bistrot.

  • Il Premio

    Nell’attesa classifica c’è il Caffè Dante Bistrot che ha ricevuto il prestigioso  “Best of Award of Excellence” con 2 bicchieri per il terzo anno consecutivo. Wine Spectator ha riconosciuto la pregiata selezione di etichette proposte, conferendo al Caffè Dante Bistrot l’ambito premio.

  • Alchimia

    Un altro elemento che mostra l’alchimia tra la famiglia Tommasi proprietaria del Caffè Dante Bistrot e le scelte enogastromiche del Direttore Gianpaolo Spinelli e del neo Chef Mattia Meghello, uniti nella passione e nell’amore verso il vino e per il territorio veronese.

LE PAROLE DI GIANPAOLO

“Viaggi, vigne, emozioni … di vini, di terre, di uomini.” Solo la passione per questo lavoro, che adoro e rispetto,” mi porta ogni giorno alla ricerca e alla selezione” di persone, di vigne, di vini, di luoghi, di profumi,” di terroir; perché poi, ogni vino è stato ascoltato, vissuto,” discusso e …sudato! Il mio obiettivo è quello di farvi” viaggiare tra un sorso e l’altro nei luoghi in cui” non siete mai stati ma vorreste essere.”
Buon viaggio”
Gianpaolo Spinelli.

LE PAROLE DI CHEF MATTIA

Veronese de “soca” docg, nato a Ronco all’Adige, cresciuto a Verona, con esperienze nella ristorazione veronese e anche internazionali (Messico, Australia e Costarica).
Il suo obiettivo è valorizzare tutti i prodotti che il nostro generoso territorio ci offre, dalla Lessinia, il Monte Baldo per le sue erbette, la Valpolicella, la Val di Mezzane e la Val d’Illasi, il lago di Garda e tutto il territorio veronese . Mattia parte dalla materia prima locale e la esalta in tutte le sue interpretazioni, fino ad arrivare alla preparazione rigorosamente fatta in casa, a partire dagli ingredienti base di salse, pasta, pane e dolci.

“Il menu del Dante oggi è lo spirito della tradizione veronese e veneta, dove la qualità delle materie prime è sempre protagonista. Tutti i piatti del Dante sono sempre proposti in un passo a due con gli abbinamenti vino della nostra premiata Carta Vini. Completiamo quindi con il vino l’esperienza con i cui i nostri ospiti possono viaggiare e scoprire il nostro territorio attraverso i sapori”.